Contenuti

Gutenberg ByeBye – HOWTO: Tornare al vecchio editor

Sono passati pochissimi giorni dall’uscita di WordPress 5.X e dal mio punto di vista il trauma maggiore è stato il nuovo editor testuale chiamato Gutenberg. Al primo articolo da scrivere dopo l’aggiornamento la mia reazione è stata quella di domandarmi: ed ora? La risposta è stata immediata: scopriamo come disattivarlo!

Per correttezza segnalo che era già possibile installarlo come Plugin WordPress nella versione precedente. Messa da una mia cliente e mi ha fatto notare che non era propriamente semplice ed immediato come il precedente editor. Ora sono proprio curioso di vedere come reagiranno gli altri clienti.

Ironica la vita pensandoci bene. Il mio bis nonno era stampatore/tipografo ed appena arriva l’editor col nome dell’inventore della stampa moderna cosa faccio? Lo disattivo.

Gutenberg ByeBye in SETTE passi!

Il mio primo istinto per disattivarlo è stato quello di cercarlo come plugin o componente. Non trovandolo sono passato alle maniere forti. Per farlo basta applicare i seguenti passi:

  1. BACKUP DEL SITO

  2. Login come amministratore

  3. Nella dashboard selezionare aspetto ed infine editor

  4. Selezionare il proprio tema

  5. Modificare il file functions.php

  6. Inserire il codice a seguire

  7. Salvare il tutto

Gutenberg ByeBye: Il codice

functions.php

1
2
3
4
5

//  Old Editor 
add_filter('use_block_editor_for_post', '__return_false');
// END : Old Editor

Come potete notare il tutto è stato disattivato in pochissimo tempo.

Happy WordPress a tutti senza (o con) il nostro nuovo amico!