Powershell is not digitally signed: Set-ExecutionPolicy

Sabato sera, quale momento migliore per mettersi a fare esperimenti con Alexa installando l’ambiente in locale? Direi nessuno, ma non tutto e’ andato liscio al primo tentativo. Il problema e’ legato al mondo PowerShell ed in particolare alla sicurezza. Il messaggio di errore parla molto chiaramente e sono scoppiato a ridere perché ho ricevuto lo stesso errore ieri pomeriggio in un contesto totalmente diverso. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 The file <filename>.

USQL Editor – Visual Studio 2019

Nel corso di questo pomeriggio mi sono trovato a dovere modificare un file USQL all’interno di Visual Studio 2019. Non e’ la prima volta che lo faccio, ma lo e’ dal nuovo portatile lavorativo. In modalità automatica ho aperto la soluzione di Analytics del progetto su cui lavoro ed ho effettuato il doppio click sul file per aprirlo. Ops! Vedo il tab del file aperto e lo schermo vuoto senza codice all’interno!

Horizen Faucet (precedentemente ZenCash)

In questo periodo (come avrete intuito da altri miei post su Linkedin) sono molto attratto dalle curiosità e non solo legate al mondo delle criptovalute. Lo scorso week-end mi sono imbattuto nella moneta Horizen (chiamata precedentemente ZenCash) ed ho scoperto con mio grande rammarico non essere presente all’interno delle valute gestite da CoinBase. Horizen: Chi sei? Horizen (formerly ZenCash) is an incentive-driven application platform with optional zk-SNARK based privacy features that aims to provide everyone with complete control of their digital footprint.

Azure Function Queue Message: Ottimizzare i metodi ricorsivi

Non è la prima volta che mi imbatto nell’utilizzo delle Azure Function in modalità Queue Trigger, ma questa volta l’utilizzo è stato ben diverso dalle precedenti. Prima di addentrarmi nel vivo dell’articolo vorrei riportare il post che ho scritto sul mio profilo linkedin nei giorni scorsi: Avevo un monolite ricorsivo (non scritto da me) che prendeva quintali di timeout su timeout rendendo difficoltoso l’utilizzo del sistema. L’ho studiato e l’ho riscritto in questi giorni.

QBitNinjaClient – Transaction tramite id

Lo scorso week-end ho deciso di provare a scrivere le mie prime righe di codice legate al mondo blockchain e per farlo ho sfruttato il componente QBitNinjaClient disponibile tramite nuget. Come primo esperimento ho provato a leggere tutte le informazioni relative ad una transazione e successivamente trasformarle in json traminte Newtonsoft. QBitNinja.Client - nuget Installare QBitNinja.Client è davvero semplice ed è possibile farlo con la seguente istruzione da riga di comando (=oppure sfruttando l’interfaccia grafica di visual studio)

ExcelDataReader – No data is available for encoding 1252

Lo scorso mese durante uno sviluppo ho avuto la necessità di convertire un file xlsx tramite ExcelDataReader in formato testuale (csv/txt) all’interno di una Azure Function scritta in NETCore3. Sulla carta era tutto semplice, ma il classico problema dietro l’angolo era pronto a farmi visita. La fase di sviluppo, i primi test in locale ed i successivi in cloud sono andati via lisci senza alcun problema. Nel momento in cui ho dato in pasto alla function dei file non mie e provenienti dall’estero con una codifica totalmente diversa dalla nostra sono cominciati i problemi e le eccezioni .